Salesforce, che cos'è e come funziona

Photo by Olia Danilevich / Pexels 

Se siete arrivati in questo articolo è perché probabilmente vi state chiedendo: che
cos’è Salesforce e che cosa fa esattamente?
Sostanzialmente, si può dire che
Salesforce metta in contatto i clienti e le aziende. Vediamo di capire meglio in che
modo.


Salesforce, che cos’è


Attraverso una piattaforma di gestione dei rapporti con i clienti, la Salesforce
Customer 360,
si riesce a creare una visione unica e condivisa di ogni progetto, e
si riduce il tempo di risoluzione dei problemi di costume care. Inoltre, si eliminano
gli elementi ridondanti nella comunicazione e si consente di personalizzare le
interazioni per far crescere le relazioni con la clientela.

Il tutto, chiaramente, lavorando da remoto. Andando più nello specifico, Customer 360 riesce a fornire a ogni reparto dell’azienda gli strumenti necessari per costruire relazioni più solide con i clienti. In termini di marketing, infatti, riesce a indirizzare i messaggi al pubblico più giusto, nel momento e tramite il canale più consono, generando più lead. Per quanto riguarda le vendite, invece, permette di dedicare meno tempo all’insegnamento dei dati, così da concentrarsi di più sull’interazione con i clienti, e sviluppare un processo di vendita preciso.


Consente, poi, di creare esperienze di e-commerce semplici e lineari che
contribuiscano a incrementare i ricavi, coinvolgendo i clienti e connettendo il
reparto commerciale con il resto dell’azienda. Infine, permette di offrire un supporto coerente e personalizzato in una ciascuna interazione con i clienti e di sviluppare app moderne in grado di soddisfare le necessità di collaboratori, partner e clienti. Aumentando, di fatto, la produttività e automatizzando i processi strategici. Ovviamente, ogni azienda è a sé e ha le sue caratteristiche. Per questo è possibile anche personalizzare ogni singola funzionalità di Customer 360 in base alle esigenze.


Cosa fa Salesforce e quali sono i suoi vantaggi


Salesforce, quindi, punta la sua attenzione sulla creazione di strette relazioni con i
clienti, ma anche sulla loro cura. Alla base, infatti, c’è un’idea innovativa: quella di
sostituire ai tradizionali software CRM desktop delle funzioni CRM erogate tramite
cloud computing. E questo porta con sé una serie di vantaggi: più sicurezza e
facilità di gestione, accessibilità ai dati anche da mobile e da remoto,
implementazione rapida e scalabilità.


Andando più nel pratico, Salesforce registra le interazioni e i dati di contatto dei
clienti e, sfruttando le informazioni raccolte, consente di unificare in modo efficiente le diverse funzioni aziendali tanto che da un’unica piattaforma è possibile vendere, fornire assistenza, fare marketing, collaborare, analizzare il comportamento dei clienti e molto altro ancora. Le sue principali funzionalità sono: gestione dei contatti dei clienti, report e dashboard per una panoramica aziendale in tempo reale, gestione delle trattative e dei lead.

Poi ancora integrazione con le principali applicazioni email, gestione dei partner e condivisione dei file. Inoltre, il CRM sfrutta l’intelligenza artificiale per offrire dati analitici più approfonditi, identificare i modelli di comportamento e tendenze su cui agire e analizzare le interazioni dei clienti con canali, messaggi e contenuti. Tra i vantaggi che Salesforce garantisce ci sono migliori performance di vendita, maggiore produttività aziendale e possibilità di marketing, sale cloud per creare un customer journey e processi di vendita ottimizzati. Poi ancora una piattaforma di e-commerce integrata per consentire ai clienti di acquistare in un ambiente mobile social con il marchio dell’azienda, proiezione e sicurezza dei dati sensibili dei clienti e infine marketing cloud con una gamma completa di strumenti per un salto di qualità in ambito vendite marketing.

Saveria Spezzano

Saveria Spezzano

Marketing Team Develhope